Il Centro Olistico Fisioterapico rappresenta l’unione tra uno studio fisioterapico classico ed il modello  olistico di visione della salute/malattia.
Tutti gli operatori condividono l’idea della salute  non come semplice assenza di malattia, ma un benessere globale di corpo, mente, società e ambiente e anche come un’evoluzione psicofisica. L’atmosfera del centro calda e accogliente ricorda l’ambiente domestico con una particolare attenzione alle luci soft, ai suoni rilassanti  e agli odori freschi e armoniosi.
Le metodiche per il raggiungimento del benessere e della salute che offriamo spaziano da terapie classiche come la Terapia Manuale, la Rieducazione Posturale Globale, il  Linfodrenaggio, la Kinesiterapia, a metodiche orientali come il massaggio ayurvedico, la riflessologia plantare, l’hot stone massage, la terapia cranio-sacrale, l’osteopatia e  Mindfulness.

Proponiamo anche lezioni di gruppo e/o individuali di Pilates Matwork, Pilates Barre, Reformer, Wing Chun e Ginnastica Dolce per la terza età.

L’obiettivo comune è quello di percorrere insieme, operatore/utente, un percorso esperienziale di crescita interiore e condivisione, fino al raggiungimento della piena salute e autonomia psico-fisica.


I professionisti

Roberto Barbaro (fondatore)
FISIOTERAPISTA – POSTUROLOGO

 

Nasce a Matera nel 1978 . Fisioterapista dal 2003 partcecipa al corso di Facilitazioni Neurocinetiche Progressive con il prof Monari e dopo una importante esperienza a Madrid presso la società sportiva “Real Madrid” intraprende subito gli studi di posturologia con il prof P. Souchard ; nel 2007 segue la formazione con George Couchinaux ed il metodo “Corpo e Coscienza” dal quale apprende l’importanza della visione olistica dell’individuo;  nel 2010 intraprende gli studi di “Terapia Cranio Sacrale” con Diego Maggio e l’ “Upledger Instiute Italia” apprendendo le tecniche base di Rilascio Somato-emozionale e le Tecniche di Manipolazione Viscerale Fasciale; nel 2012 apprende l’utilizzo del Taping con il prof . Rosario, Bellia; nel 2013 inizia a praticare Ashtanga Yoga e  continua la formazione in Terapia Manuale Osteopatica con l’ “AITOMM” ; nel 2014 partecipa alla formazione Osteopatica con ICOMM di Roma

Claudia Landolfi
INSEGNANTE DI PILATES MATWORK

Vengo a conoscenza del Pilates nell’anno 2004/2005 durante il soggiorno studio a Barcellona.
A Roma mi avvicinano al metodo della Polestar con la quale conseguo il brevetto come insegnante di Matwork nel 2013. Proseguo gli studi integrando workshop teorico e pratici su argomenti quali:
– anatomia e biomeccanica del movimento
– posturologia
– patologie discali e pilates
– pilates e sclerosi multipla

A Milano entro in contatto con il metodo Stott sotto la direzione della “Pilates Italia” di Claudia Fink, con la quale studio per prendere il brevetto di Reformer, macchinario ideato da Joseph Pilates ed oggi usato anche nella riabilitazione.
Conseguo l’attestato in Pilates Barre (livello I/II) con la “presenter Internazionale Leslee Bender” e, successivamente, con la Stott in Total Barre, così da integrare il lavoro funzionale svolto a terra anche in stazione eretta con e senza l’utilizzo della barra della danza.
Studio tecniche quali danza contemporanea e classica.

Michela Santopadre
Marianna Giudicepietro

ERBORISTA

Corso di Erboristeria triennale presso la Scuola di Scienza e Tecnica del Comune di Roma. Specializzazione in Fiori di Bach ( con la naturopata e floriterapeuta Liliane Gimenez Haas e successivamente presso Accademia delle Arti Erboristiche di Roma).

Dal 2007 gestisce un’erboristeria a Roma.

Marilchen Reichenberger

COUNSELING IN PNL E IPNOSI

Nata a Santiago del Cile da madre cilena e padre tedesco; compie la sua formazione universitaria come psicologa clinica con un profondo interesse per la psicologia umanistica e transpersonale, focalizzando la sua attività proprio sulla ricerca dell’emozioni. Studia con il Psicologo Rolando Toro, creatore della Biodanza, incorporando la musica e il movimento libero del corpo nell’esperienza emotiva del suo lavoro. Di seguito, vince una borsa di studio per realizzare un Master nell’Università “Complutense de Madrid” conseguendo, l’omologazione della sua laurea universitaria in Spagna; per poi iniziare i primi passi sull’ipnosi. Studia la specializzazione in Terapia Regressiva – Ricostruttiva (TRR), strumento di intervento terapeutico, applicabile in ampi campi della salute mentale. Consiste in un metodo di trance ipnotico lieve, dove si può arrivare nei labirinti ignoti dell’inconscio, per poi liberare l’emozioni trattenute e ristrutturare i vecchi modelli mentali. In Italia ottiene la certificazione di Counselor Professionale ad Indirizzo Ipnologico con specializzazione in PNL.

Iscritta nel Registro Nazionale del Counselor di ASPIN, Livello Professionista, codice: RM-0730-CO-P

Situ Dario Salerno

5°PRACTICIAN GRADE Wing Chun Kung-Fu
2°TECHNICIAN GRADE Escrima Concepts

Sifu Dario Salerno è Master di Wing Chun, istruttore nazionale CSEN di Wing Chun Kung Fu e insegnante di Arti Marziali professionista riconosciuto da EMAS (Effective Martial Arts System), Escrima Concepts Organization, World Martial Arts Alliance e CSEN (Centro Sportivo Educativo Nazionale), Ente di Promozione Sportiva membro del CONI (Comitato Olimpico Nazionale Italiano).

Da sempre appassionato di Arti Marziali e Sport da Combattimento inizia la pratica del Wing Tsung Kung Fu e dell’ Escrima con Sifu Alessandro Messina nel 1996 prima nella EWTO (European Wing Tsun Organization) e in seguito nella EBMAS (Emin Boztepe Martial Arts System).

Nel 2004 conosce Master Paolo Bonucci di cui diventa allievo a porte chiuse. Dopo un intenso periodo di lavoro entra ufficialmente in EMAS (Effective Martial Arts System) dove continua la sua formazione con Master Marco Mattioni e dove studia l’Escrima Concepts di Master Steve Tappin.

Grazie alla partnership con la WMAA (World Martial Arts Alliance), ha l’occasione di girare per l’Italia e l’Europa sperimentando la pratica di altre scuole di Wing Chun e di altre Arti Marziali e Sport da Combattimento (MMA, Brazilian Ju Jitsu, Grappling, ecc.) con alcuni dei Maestri e degli atleti più titolati al mondo.

Decide nel 2008 di dedicare la sua vita a tempo pieno alle Arti Marziali svolgendo l’attività di insegnamento da professionista.

Con il Programma DIC (Difesa, Intervento e Controllo) svolge attività di formazione per operatori di ordine pubblico e pubblica sicurezza e per Enti e Istituzioni in particolar modo per quanto riguarda la Difesa Personale (Comune di Roma, Telefono Rosa, per citarne alcuni).

Responsabile Emas per Roma, coadiuva Master Mattioni e Master Bonucci nella diffusione del sistema EMAS in tutta Italia ed Europa, svolgendo inoltre l’attività di Responsabile del settore Esaminazioni e Docente nella Formazione di istruttori qualificati secondo gli standard EMAS.

Pamela Cirulli

INSEGNANTE DI PILATES MATWORK

Sono nata e cresciuta a Roma, dove nel 2015 mi laureo in Psicologia Clinica alla Sapienza.
Per “controllare” la mente curiosa, sento il bisogno, nello stesso anno, di conoscere il mio corpo, segnato da molti anni di lavoro frenetico e stressante. Così incontro il Pilates, mi appassiono e mi iscrivo alla scuola di Patricia Medros, allieva di Romana Kryzanowska, che mi insegna la routine del Matwork ( gli esercizi con il tappettino ), del Reformer e mi introduce agli altri attrezzi ( Barrel, High Chair e Cadillac). E’ passione! Nel 2018 conosco e continuo la formazione triennale del metodo classico, nella scuola di Emanuela Boro, allieva di Jay Grimes della scuola Pilates Vintage di Los Angeles e da allora la ricerca si approfondisce sempre di più e continua ancora oggi con grande gioia.
Noi esseri umani viviamo sempre più al chiuso e siamo soggetti ad un ritmo di vita veloce e stressante e per far fronte a questo attuale modello di vita, il Pilates non può che aiutarci a integrare il corpo, la mente e lo spirito.
Lavoro costantemente con questo obiettivo: la relazione tra mente e corpo, credo fortemente che correggendo posture errate, ripristinando la vitalità fisica, rinvigorendo la mente ed elevando lo spirito si “Ritorna alla Vita”, come scriveva Joseph Pilates.